Anticipazioni Tempesta d’Amore dal 25 al 30 settembre

Anticipazioni Tempesta d’Amore – Barbara scopre di aspettare un bambino, Nils appare sempre più felice all’idea della trasferta negli States, ma Tanja sembra voler restare in Germania. Eva comincia ad accusare dei forti dolori accompagnati da perdite di sangue, che le fanno perdere il bambino. Tanja chiede a Nils di non partire per Los Angeles e di optare per la frequentazione di un corso di naturopatia con l’obiettivo di rilevare lo studio del vecchio naturopata del paese. Barbara rivela a Gotz di essere incinta e l’uomo la implora di restare insieme a lui. Hildegard propone “Charlotte Saalfeld” come nome del nuovo asilo e il consiglio comunale approva la scelta in pieno. Charlotte capisce di essere stata truffata da Aumann ed, assieme a Werner, temono che la causa di tutto possa essere Barbara. Werner parla a Götz della truffa di Aumann e insinua la complicità della donna, Götz si arrabbia con la stessa, ma poi decide di accettarla così com’è e la accompagna all’interrogatorio con la polizia.

Chandana comunica a Nils che il giorno seguente sarebbe partita per Los Angeles e gli chiede se intende raggiungerla, ma lui non sa che fare. Robert confida ad Andrè di essere stupito del fatto che Eva pensi già ad avere un altro figlio ed aggiunge che lui non lo vorrebbe affatto: Eva sente tutto. Mentre Pachmeyer tenta di scoprire da Hildegard che fine hanno fatto i fondi del Gala, il direttore della Wasler riceve Charlotte e Werner, promettendogli un grosso aiuto riguardo ai medicinali per la Tanzania. Jacob chiede a Robert di essere più sincero con Eva, Gotz chiede a Barbara di sposarlo e lei accetta, mentre Tanja coglie che Nils ha rinunciato agli States per lei e lo incita a riprendersi il suo lavoro con Chandana. Eva decide di lasciare Robert, Barbara confessa a Gotz di aver fornito al giornale le notizie su Charlotte e, nel frattempo, Michael, nel suo letto d’ospedale, chiede a Jacob di stare vicino a Rosalie: questi accetta. Werner svela a Barbara che la polizia ha arrestato Aumann e che quest’ultimo intende collaborare, per scagionare Charlotte ed accusare Barbara, alla quale Gotz dice di non preoccuparsi, ritenendo che Werner abbia mentito. Quest’ultimo spiega a Charlotte di aver teso una trappola a Barbara, mentre il commissario Kubisch giunge al Fürstenhof con un mandato e perquisisce la stanza di Charlotte.

Robert non tollera più la presenza di Eva e decide di licenziarla, chiedendo a Lena di occuparsi per un di Valentina, ma la bimba sembra inconsolabile, tanto che Werner minaccia Robert di cacciarlo di casa se Eva non verrà riassunta. Charlotte viene arrestata in quanto sospettata di aver rubato soldi alla fondazione con la complicità di Aumann. Werner pensa che ci sia lo zampino di Barbara e la aggredisce, mentre Gotz promette a Werner di aiutare Charlotte a tornare in libertà se lui lascerà stare Barbara. Michael viene dimesso dall’ospedale e il giorno seguente torna subito a lavoro. Michael fa visita a Barbara ed comincia a nutrire dei dubbi sul fatto che Gotz possa essere il padre del bambino. Quest’ultima ordina a Michael di non svelare a nessuno la sua gravidanza.

Alice Sommacal