Tv Talk: Giuliano Ferrara, Michele Santoro, Serena Autieri e la tv in generale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:18

Attese e polemiche per il ritorno su Rai 3 di Massimo Bernardini. Tv Talk non era ancora iniziato che già impazzavano in rete le varie polemiche. La trasmissione di Rai 3, condotta da Massimo Bernardini, che ha debuttato oggi alle 14.50 circa, analizzando la televisione e i programmi in generale, è incappata immediatamente nell’occhio del ciclone.

Michele Santoro e Giuliano Ferrara. La settimana televisiva non offre solo spunti facili. Miss Italia, le fiction Rai e Mediset sono solo un aspetto. L’argomento centrale è ovviamente quello di Michele Santoro, e quando si tocca questo argomento, ancora molto caldo, si attira subito molta attenzione. L’intervista a Santoro, ancora prima della messa in onda, regalava già queste dichiarazioni dello stesso giornalista e conduttore: “Io sono uno della Rai in libera uscita. Per cui quando la Rai mi vuole io sono della Rai. Ho detto che sono più della Rai di tante persone che sono rimaste nella Rai. Quindi io mi sento un giornalista della Rai anche adesso che sono fuori dalla Rai”. Santoro ciò continua a sentirsi parte integrante della Rai e aspetta che qualcuno lo richiami. Nel frattempo però il progetto ‘liberista’ continua e sull’argomento afferma: “Mai come questa volta è vero quello che ci hanno insegnato: che il medium è il messaggio. Cioè l’esistenza di un programma che va fuori dai network esistenti e che comunque vive e che può arrivare a contare milioni di persone che lo guardano, come abbiamo dimostrato che si può fare con “Tutti in piedi” e con “Rai per una notte”. Beh, questa è una rivoluzione strutturale”. Subito dopo, è la volta di Giuliano Ferrara che non gradisce l’analisi della prima puntata del suo programma e non volendo essere paragonato e tantomeno veder paragonato Strauss Khann a Silvio Berlusconi, parlando delle intercettazioni si inalbera sempre di più e dice contro tutto lo studio: “Vergognatevi di aver paragonato Berlusconi e Strauss Kahn, moralisti dei miei stivali! Dovete vergognarvi!”, e contro il conduttore: “E non rida, spero che la intercettino mentre ride con qualche puttana!”

Programmi tv. Abbandonate le polemiche ecco arrivare il dibattito su Quelli che il calcio, Serena Autieri e la fiction Mediaset intitolata Dov’è mia figlia. Aspettando la fine della trasmissione Bernardini chiede alla sua squadra di analizzare il nuovo prodotto che vede protagonista l’Autieri. Oltre agli ascolti, a favore Mediaset, vi è anche un giudizio di qualità, qualcuno infatti dice che sia una delle fiction più riuscite e meglio scritte.

Alessandra Solmi

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!