Addio ai brufoli: allo studio un nuovo vaccino

Vaccino anti-brufoli. Potrebbe arrivare a breve un vaccino per prevenire e combattere i brufoli e l’acne. Nei laboratori Sanofi-Pasteur , in collaborazione con l’Università di San Diego, si sta sperimentando un “approccio immunologico all’acne”, ovvero di un vaccino preventivo e terapeutico o una terapia basata su anticorpi anti-brufolo che permetterebbero di attivare le difese immunitarie contro i batteri tanto odiati dai giovani.

Risultati incoraggianti. Da un articolo pubblicato sulla rivista New Scientist, si apprende che gli esperimenti sarebbero già in corso su alcune cavie da laboratorio. Gli esperti, coordinati dal dottor Chun-Ming Huang, hanno ideato una vaccinazione che induce il sistema immunitario dell’ospite a impedire ai batteri dell’acne di nuocere, senza ucciderli ma rendendo immune la molecola (chiamata Camp) che questi batteri usano per infettare le cellule cutanee delle ghiandole sebacee. I primi esperimenti sui topi di laboratorio avrebbero ottenuto risoltati incoraggianti.

Adriana Ruggeri