Oggi al Teatro Valle Occupato proiettano il nuovo film con Elio Germano, che forse non vedrete mai

Valle Occupato, La bella Gente. Oggi 26 Settembre al teatro Valle Occupato proiettano un film italiano tra i migliori degli ultimi tre anni. Ve lo dice uno che dopo averlo visto ci ha dovuto pensare parecchio su, fino a che le immagini e il senso del film non si sono sediementate così bene da convincerlo a consigliare caldamente la sua visione. Il film si chiama La Bella Gente, lo ha diretto Ivano De Matteo che forse qualcuno di voi ricorderà in Velocità Massima di Daniele Vicari con Valerio Mastandrea. Lui era il cattivo in quel film, e anche questo molto buonista non è. E’ un film che mette a nudo l’ipocrisia di un mondo che più che di sinistra è sinistro. Un mondo pronto ad aiutare il prossimo a patto che il prossimo mantenga le distanze di sicurezza. La bella gente è un’opera coraggiosa, senza peli sulla lingua, che sa mordere lì dove i nervi sono più scoperti. La bella gente è un film che ha vinto premi in tutto il mondo e che forse nessuno di voi riuscirà mai a vedere.

Elio Germano. Infatti la pellicola è bloccata da circa tre anni in attesa di un distributore. Nonostante un cast di primissimo livello (Monica Guerritore, Antonio Catania, Miryam Catania) tra cui spicca Elio Germano, nonostante non sia per niente un film difficile, nonostante tanta spazzatura che esce in sala, nonostante tutto insomma, sembra che il suo destino sia di diventare un’opera bella e sconosciuta. A meno che….A meno che non inizi l’effetto passa parola. A meno che, ancora una volta, la spinta non arrivi dal basso.

Simone Ranucci