Britney Spears con la pistola, Londra s’infuria (Foto)

Britney Spears, la ragazza con la pistola. Britney Spears, per girare il video di ‘Criminal‘, quarto singolo estratto dall’album ‘Femme Fatale‘, ha scelto come location Londra, in particolare il quartiere di Hackney. Peccato che il video vede la cantante e il suo fedele compagno Jason Travick, protagonisti di una rapina a mano armata in un supermarket. Durante le prime scene del video la cantante, dopo la rapina, corre con una pistola in mano, mentre il suo complice – fidanzato la segue, portando con sè una valigia, probabilmente piena di soldi. Quartiere “fuori luogo” per girare scene simili, con tanto di pistola (finta) a seguito, visto che proprio quella zona è stata coinvolta negli scontri che hanno infiammato la capitale inglese durante il mese di luglio.

Londra s’infuria. Le autorità locali, ancora ferite dalle violente scene della scorsa estate, si sono fatte sentire: “Penso che dovrebbe scusarsi e fare una cospicua donazione a un’associazione di Hackney che si occupa del disagio giovanile, per controbilanciare la volgarità e il danno che ha arrecato alla nostra comunità”, ha dichiarato Ian Rathbone, che fa parte del Consiglio municipale, che aveva concesso i permessi per girare il video perchè “non vi era alcuna menzione all’utilizzo di una pistola finta nell’ambito della produzione”.

In basso a destra è possibile accedere alla photogallery con le immagini di Britney Spears, in alcune scene del video ‘Criminal’.

Foto da Xposurephotos.com