Il multi-touch è di proprietà di Apple o no

Già dal 2007 la famosa casa di Cupertino ha chiesto all’ufficio brevetti americano di brevettare il termine multi-touch.

La Apple vuole l’affermazione del multi-touch come termine inventato da lei stessa, per far questo ha richiesto il brevetto allo United States Patent and Trademark Office, presentando una documentazione che attesta la sua paternità del termine.Pare però che la discussione non sia andata come i legali Apple volessero e che l’ufficio brevetti abbia preso in considerazione la possibilità che il termine, ormai in uso in tutto il mondo, non sia esplicativo solo di una tecnologia, ma di un modus operandi, ossia descriva il modo in cui un utente utilizza un qualunque dispositivo simile a quelli di Apple.

Vedremo prossimamente cosa proporranno in merito i legali della Mela e se l’ufficio competente sarà propenso all’uso generico del termine oppure lo darà in mano all’eventuale inventore.

IT