Probabili formazioni Napoli-Villarreal: Campagnaro in dubbio, G. Rossi out

Probabili formazioni Napoli-Villarreal. Seconda sfida del girone di ferro di Champions League per il Napoli di Mazzarri. Debutto al San Paolo: stasera arriverà il Villarreal allenato da Juan Carlos Garrido, tuttavia orfano della stella più splendente, quella di Giuseppe Rossi. Dopo il pareggio in casa del Manchester City, i partenopei vogliono regalare una vittoria al proprio pubblico, soprattutto dopo la fase altalenante vissuta in campionato. “Siamo orgogliosi di essere riusciti ad arrivare qua. Ce la giocheremo con le nostre caratteristiche” ha affermato Mazzarri, il quale ha poi aggiunto che non esiste alcuna crisi. Dall’altra parte, per Garrido invece l’imperativo sarà raccogliere più punti possibili. “Sicuramente per passare il turno e domani cercheremo di fare punti. Cercheremo di farlo a Napoli davanti ad un grande pubblico” ha detto il tecnico del Sottomarino giallo. L’arbitro della gara sarà il belga De Bleeckere. Il match sarà trasmesso in diretta alle 20.45 su Sky e Mediaset Premium.

Napoli. I principali dubbi da sciogliere per Mazzarri portano i nomi di Maggio e Campagnaro. Certa la defezione del primo, non è tuttavia scontata la scelta del sostituto. L’ago della bilancia dovrebbe pendere su Zuniga, tuttavia potrebbero esserci sorprese dell’ultim’ora. Il difensore argentino è in dubbio a causa di problemi alla coscia destra: se si sceglierà di non rischiarlo dal primo minuto, si scalda già Fernandez. Scelte obbligate a centrocampo: al centro giocheranno quasi certamente Inler e Gargano, a causa delle precarie condizioni di Donadel e Dzemaili. Trio delle meraviglie in attacco: Hamsik, Lavezzi e Cavani sono pronti a far sognare i tifosi partenopei. (3-4-2-1): De Sanctis; Fernandez, Cannavaro, Aronica; Zuniga, Inler, Gargano, Dossena; Lavezzi, Hamsik; Cavani. A disposizione: Rosati, Grava, Fideleff, Campagnaro, Mascara, Santana, Pandev. Allenatore: Mazzarri.

Villarreal. Molti problemi anche per Garrido: il primo della lista risponde al nome di Giuseppe Rossi. Pepito infatti ha subito un infortunio nell’ultima partita della Liga e, secondo quanto ha affermato il suo agente, non dovrebbe essere della partita. Tuttavia, qualora decidesse di sottoporsi a delle infiltrazioni, potrebbe almeno sedere in panchina. In questo caso, il sostituto sarebbe Cani: un trequartista per una punta garantirebbe più copertura. Guai inoltre a centrocampo per l’assenza di Borja Valero: al suo posto ci sarà Soriano, affiancato dall’esperto Senna. In difesa ci sarà l’ex bianconero Zapata, mentre in attacco certa la presenza del brasiliano Nilmar, seguito dalla Roma nello scorso calciomercato. (4-4-1-1): Lopez; Zapata, Musacchio, Gonzalo, Català; Camunas, Senna, Soriano, De Guzman; Cani; Nilmar. A disposizione: Marino, Mario, Oriol, Marchena, Wakaso, Hernan Perez, Rossi. Allenatore: Garrido.

Emanuele Ballacci