La7, Valter Lavitola ospite del “Bersaglio Mobile” di Enrico Mentanta

L’ex direttore dell’Avanti sarà in collegamento da Panama- La programmazione di La7 da stasera 28 settembre si arricchisce di un nuovo programma di informazione condotto da Enrico Mentana. Una serie di speciali del Tg dedicati ai protagonisti dell’attualità del nostro Paese.  Bersaglio mobile parte alle 21.10 davvero con uno dei personaggi del momento, il faccendiere Valter Lavitola, indagato insieme all’imprenditore barese Gianpaolo Tarantini e alla consorte a proposito del presunto ricatto a Silvio Berlusconi.

Ex direttore dell’Avanti, coinvolto nell’inchiesta di Napoli, su di lui pende un  mandato d’arresto, e Lavitola, che al momento si trova all’estero, si può considerare un latitante. Dal suo rifugio di Panama, Lavitola racconterà la sua verità in diretta su La7, anticipando il memoriale che lui stesso ha fatto sapere di voler dare alle stampe. L’orma ex giornalista, radiato dall’Ordine, è un personaggio controverso, considerato dal Tribunale del Riesame di Napoli come  “una personalità assolutamente allarmante, dimostratasi in grado – tramite l’attuazione di un abile doppio gioco – di perseguire il proprio utile personale non solo a danno del destinatario della condotta delittuosa (l’imprenditore Giampiero Tarantini,)ma addirittura in danno del concorrente nel lo stesso reato (Silvio Berlusconi)”.

Il direttore di La7 torna quindi al talk show dopo la fortunata esperienza di Matrix e lo fa con un programma di cui non si conosce bene quale sarà la cadenza, se settimanale o legata alla possibilità di un’intervista esclusiva. Per il momento si sa solo che nello studio con Mentana ci saranno “importanti giornalisti”. L’appuntamento è per stasera alle 21.10.

A.P.