Juventus, Giaccherini: “Milan, dicci chi siamo”. Quaglia torna al gol

Juventus, Giaccherini – La Juve targata Conte affronta il primo esame ostico della stagione: domenica sera arriveranno i rossoneri Campioni d’Italia allo Juventus Stadium e il test potrà indirizzare meglio le ambizioni torinesi. L’ambiente bianconero è in fibrillazione e il primo a parlare è Giaccherini: “Quello con il Milan sarà il primo test importante della stagione e potremo capire tante cose. Siamo primi e dobbiamo continuare così, ma sappiamo che ci sono margini di miglioramento notevoli. Questa squadra non ha ancora espresso tutto il suo potenziale”.

Quagliarella, gol ritrovato – Conte intanto avrà un’opzione in più per il proprio attacco in vista del big-match coi rossoneri: Quagliarella ha giocato ieri con la Primavera e nell’ottima prestazione complessiva ha trovato per ben due volte la via del gol. Lo scacchiere bianconero si arricchisce dunque di un’altra pedina che potrebbe tornare molto utile alla causa. Le scelte diventano sempre più dure e acquisiscono maggiore importanza, soprattutto in una sfida che potrebbe segnare la stagione nel bene o nel male. Ibra e Cassano, dopo aver entusiasmato in Champions League con un gol a testa, sono già pronti a sfruttare ogni eventuale sbavatura che il tecnico dovrà cercare di evitare. Al campo l’ardua  sentenza.