L’ultima parola, stasera la puntata si intitola “Letterine”

L’ultima parola, puntata intitolata “Letterine”. ‘L’ultima parola’ stasera si intitola “Letterine”. Il programma, condotto da Gianluigi Paragone, andrà in onda stasera, alle 23.40, su Rai Due. “C’è polemica in Italia: scrivono dalla Bce, scrive la Chiesa, scrive Confindustria. Una volta c’era la lotta di classe, ora sono tutti arrabbiati, dagli operai agli imprenditori”. E’ questo uno dei temi centrali della puntata di stasera. In sommario anche inchieste e servizi filmati di approfondimento.

Gli ospiti. Il conduttore del programma televisivo, che va in onda dallo studio del Centro di Produzione Tv Rai di via Mecenate di Milano, discuterà sugli argomenti proposti sia con gli ospiti in studio, che stasera saranno Maurizio Belpietro, direttore di ‘Libero’, Gianfranco Rotondi, Ministro dell’attuazione del programma, Giorgio Airaudo, segretario nazionale Fiom Cigl e Bruno Tabacci, assessore al bilancio nella Giunta Comunale dell’attuale sindaco di Milano e membro dell’ ‘Alleanza per l’Italia’, sia con i lavoratori di Termini Imerese, che saranno in collegamento durante la puntata. Inoltre, ci sarà il pubblico in studio che, come sempre, potrà intervenire e dialogare con gli ospiti. Infine, come di consueto, anche il pubblico da casa potrà dire la sua mediante i social network, quali Facebook e Twitter, condividendo informazioni in tempo reale.