Riassunto di “Uomini e Donne” del 30 settembre: Giorgia e Chiara infiammano lo studio di Maria!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:26

 

 

Riassunto di “Uomini e Donne” del 30 settembre: Giorgia e Chiara infiammano lo studio di Maria! Se ieri è stato il turno del trono blu oggi si è alternato  quello rosa con Giorgia Lucini e Chiara Sammartino, che  hanno vivacizzato il salotto di Maria.

Chiara e Giorgia si scontrano e s’infiammano –  Chiara, forte e sincera  si avventa contro Giorgia. Quest’ultima, con calma le risponde a tono.  Il tutto viene “enfatizzato” dall’ arrivo dei corteggiatori scelti per l’esterna: spiccano sugli altri Gabrio (colpito da entrambe le fanciulle) e Marco, contesi dalle due. Si passa poi al silenzioso Marco.  E pare che ci sia un certo feeling tra il ventisettenne spezzino e Giorgia.  Di questo parere  non è Tina: l’opinionista attacca Giorgia, definendola arida e falsa, mentre Gianni la protegge a spada tratta. Si schiera, a favore della tesi di Tina, proprio  Chiara che, con un sorriso amaro, dichiara che l’esterna di Giorgia sembra la sua copia  fatta con il ragazzo. Marco si difende, spiegando che sta solo cercando di farsi un’idea delle due troniste per capire con chi si sente più a suo agio.  Le due, che non si trovano simpatiche  dividono il pubblico: una fazione parteggia per Chiara, l’altra per Giorgia. A favore di Giorgia interviene anche Gabrio, facendo infuriare Chiara, la quale credeva di essere la preferita dal corteggiatore.

L’esterna – Nel frattempo, si osserva un’altra esterna, quella che vede protagonisti Giorgia e Jacopo. Al contrario di Gabrio e Marco, il ragazzo non fa breccia nel cuore della tronista che, indispettita, lo lascia dopo pochi istanti dal primo appuntamento. La puntata si conclude poi, con la scelta, da parte di Chiara, di tre nuovi ragazzi con cui fare un’esterna: Gabrio, Tiziano e Giuseppe il quale è stato scelto da entrambe le troniste.

Maria Luisa L. Fortuna