Fifa 12, l’atteso titolo calcistico finalmente provato!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:27

Fifa 12 – Ed eccolo finalmente. Proprio ieri è uscito il nuovo Fifa. L’attesa è finita, joypad in mano è arrivato finalmente il momento di provare la versione completa. Già l’aspetto grafico dei menu è molto diverso, lontano dall’asetticità di quelli dei precedenti capitoli: il vostro giocatore preferito si muoverà sullo sfondo del menu mentre voi navigate tra le varie opzioni. Con un paio di modalità online in più rispetto alle classiche della serie, il nuovo Fifa 12 sorprende una volta scesi in campo per le modifiche apportate sulla fisica della palla, sulle modalità difensive e sul nuovo controllo di palla.

Attacco e difesa – Come vi avevamo anticipato nel nostro articolo a pochi giorni dall’uscita, il sistema di gioco si basa su un modo di difendere completamente rivoluzionato, in grado adesso di distinguere, attraverso la pressione di differenti tasti, il contrasto, la scivolata, il fronteggiare l’avversario e il raddoppio di marcatura. Padroneggiare queste nuove abilità non sarà facile, specialmente per chi è abituato a giocare da lungo tempo con la serie Fifa, ma una volta imparati i nuovi comandi questi restituiranno al giocatore grandi soddisfazioni e realismo. Anche il controllo di palla è diverso: adesso il giocatore esegue tocchi più rapidi e ravvicinati mentre porta palla avanti, cosa che lo facilita nei cambi di direzione. E come se non bastasse, adesso anche i tiri hanno un’efficacia diversa, più dirompente.

Online – E’ online che il calcio videogiocato trova la sua consacrazione: milioni di partite giocate online ogni giorno han fatto sì che EA rinvigorisse il comparto multigiocatore del proprio titolo con nuove modalità tra cui Stagioni ed amichevoli testa a testa, una sorta di partite classificate online che attribuiranno punti al giocatore. Tali punti serviranno per salire in classifica in alcune speciali graduatorie. Sarà poi più facile rimanere in contatto con i propri amici attraverso un’ interfaccia dedicata ed intraprendere con loro una serie di partite. Insomma, attualmente il nuovo titolo EA sports sembra non avere punti deboli. E voi, cosa ne pensate? Lasciateci un commento alla voce commenti qui in basso.

R. A.