Fiorello si lamenta per il trattamento riservato a Pippo Baudo

Pippo Baudo – Pare proprio che la Rai non ne faccia una giusta. Minzolini e i suoi problemi giudiziari fanno parlare e non poco, e in più sono mesi che la celebre emittente televisiva miete “vittime”. Da Santoro alla Dandini, da Saviano fino ad arrivare a Pippo Baudo; cos’è successo stavolta? Martedì il celebre presentatore si è sentito male ed è stato ricoverato. Ora sta bene ed è tornato in salute: uno così chi l’ammazza? A molti verrebbe da rispondere “la sua Rai”; forse anche Rosario Fiorello risponderebbe così.

Fiorello e Baudo – Divenuto ormai un “Twitter-addict”, Fiorello ha colto l’occasione per trattare sul celebre Social Network un argomento quantomeno spinoso: il trattamento che è stato riservato a Pippo Baudo dalla Rai, che l’ha messo un po’ da parte senza troppe remore. Pippo Baudo è una vera e propria istituzione nella televisione italiana, come lo era Mike Bongiorno, compagno di giochi del ludico Fiorello. Ha detto il poliedrico uomo di spettacolo siciliano: «L’ altra sera mi sono detto “non ho mai visto Pippo così” e l’ ho invitato nel mio ufficio chiedendogli di organizzare qualcosa da fare insieme nel mio show.». Quale Show? Quello che a novembre andrà in onda su RaiUno. A quanto pare la Rai ha perso colpi ma non troppo: rinunciare anche a Fiorello sarebbe stato davvero un autentico suicidio.

M.C.