Probabili formazioni Lecce-Cagliari: Nené arruolato, Oddo si rivede

Probabili formazioni Lecce – Cagliari – Dopo lo scivolone contro il Siena che ha sfoggiato il miglior Calaiò della stagione, il Lecce al Via del Mare prova a riprendere la retta via contro il Cagliari reduce da prestazioni importanti tra cui il pareggio con l’Udinese in casa e una sconfitta col Palermo approcciata, però, in maniera sicura e convinta: i rossoblu tentano quindi il colpo esterno per rafforzare il secondo posto in classifica sperando nella caduta delle altre.

Lecce – Torna a disposizione Massimo Oddo, che dopo l’infortunio scenderà in campo sulla fascia destra di difesa: a fargli da parallelo ci sarà Cuadrado, autore di sgaloppate invidiabili in maglia giallorossa. Fermato nuovamente invece Moris Carrozzieri, che dovrà attendere ancora un po’ prima di poter tornare a calcare i campi sia per l’infortunio che per la nuova multa. In attacco l’unica punta Di Michele sarà supportata da Bertolacci, Piatti e Pasquato, preferito a Giandonato nello schieramento iniziale. Così dovrebbe scendere in campo il Lecce (4-2-3-1): Julio Sergio; Oddo, Tomovic, Ferrairo, Cuadrado; Obodo, Giacomazzi; Bertolacci, Piatti, Pasquato; Di Michele. A disposizione: Benassi, Brivio, Mesbah, Giandonato, Strasser, Corvia, Ofere. Infortunati: Carrozzieri (rientro 7ª giornata). Squalificati: Grossmuller (1), Esposito (1).  Altri: Petrachi, Gabrieli, Legittimo, Bergougnoux, Rosato, Falcone, Muriel, Diamoutene, Olivera.

Cagliari – Massimo Ficcadenti dalla rifinitura ottiene solo conferme: Nené è completamente recuperato per la sfida in Puglia, mentre El Kabir resta l’unico che continua il suo lavoro indifferenziato. La squadra resta a totale disposizione dell’allenatore. La difesa vedrà impegnato Canini che raggiunge la sua settima stagione in rossoblu e affiancherà, come consueto, Astori. In attacco confermato Thiago Ribeiro, dopo le buone uscite recenti, insieme con Nené, resta invece in panchina Larrivery. Così dovrebbe scendere in campo il Cagliari (4-3-1-2): Agazzi; Pisano, Astori, Canini, Agostini; Biondini, Conti, Nainggolan; Cossu; Thiago Ribeiro, Nené. A disposizione: Avramov, Perico, Ariaudo, Rui Sampaio, Larrivey, Ibarbo, Ekdal. Infortunati: Eriksson (rottura legamenti, rientro a marzo), El Kabir (stiramento, incerto 8ª). Squalificati: Nessuno. Altri: Mancosu, Murru, Vigorito, Ceppelini, Gozzi, Burrai.

Mario Petillo