Polonia: programma elettorale al ritmo di heavy metal (video)

Polonia, heavy metal – In molti credono che per “domare i popoli” servano le maniere forti. Certo, di solito è la cosiddetta “destra storica” ad optare per il pugno di ferro, mentre a sinistra ci si aspetta una certa fiducia nei confronti del popolo ed una forte voglia di schierarsi sempre dalla sua parte. Ecco probabilmente J?drzej Wijas , esponente dell’alleanza democratica di sinistra polacca, ha dato per assodata la propria fiducia nella popolazione, ma ha creduto ugualmente che un po’ di “rumore” andasse fatto non al fine di accalappiare i cittadini, ma al fine di svegliare le loro coscienze sociali.

Programma elettorale – J?drzej Wijas, si presume appassionato di musica, ha deciso di spiegare ai propri cittadini il suo programma elettorale al ritmo di una canzone heavy metal. “Basta con le chiacchiere inutili”, dice il testo del brano: “Ne abbiamo abbastanza di guerre stupide, governi ingessati. Ridare dignità e libertà alla vita: questo è il mio obbiettivo. Votate con prudenza.”. Giovane e sbarazzino, J?drzej Wijas ha avuto sicuramente una trovata intelligente e fuori dagli schemi. Che i cittadini polacchi possano davvero apprezzare la verve del biondo esponente dell’ SLD? Si vedrà: ormai ad essere curiosi sono in troppi! E pensare che da noi sono ancora fermi alla neomelodica napoletana…

M.C.