Assassin’s Creed: Revelations, le novità del multiplayer

Assassin’s Creed, Revelations – Uno dei titoli più originali degli ultimi anni è senza dubbio la saga di Assassin’s Creed. Nei panni di un assassino che ha operato centinaia di anni fa sul suolo italico, ne rivivremo le avventure attraverso il ricordo inconscio di un diretto discendente. Già tre capitoli del gioco sono stati pubblicati, ma lo sguardo dei tantissimi appasionati è rivolto all’ultimo attesissismo episodio dal titolo “Revelations”, previsto per novembre. Sebbene il cuore pulsante del titolo rimanga la campagna in singolo, più che godibile è anche il comparto multiplayer: molto simile a quello già visto in “The Brotherhood”, vi anticipiamo qualche gustosa novità.

Alter ego – Giocare contro avversari umani è sempre un’esperienza soddisfacente: stavolta la sfida con i vostri amici sarà ambientata nell’Impero Ottomano (riprodotto come di consueto con tantissimi e dettagliatissimi particolari) e il giocatore potrà scegliere il proprio alter ego preferito tra 8 personaggi, ciascuno con la propria arma preferita. Nuova anche la modalità di gioco Deathmatch, che si aggiunge a Ricercato e Caccia all’uomo, così come il sistema di crediti che servirà a sbloccare nuove armi e potenziamenti. La release date è fissata per il 15 novembre, non resta che attendere poco più di un mese per provare con mano le meraviglie di questo titolo.

R. A.