Calciomercato Napoli: urge centrocampista, torna di moda El Gato Silva

Calciomercato Napoli. Emergenza a centrocampo per la squadra partenopea, la dirigenza dovrà forzatamente correre ai ripari. Le precarie condizioni fisiche e i ripetuti acciacchi di Donadel e Dzemaili stanno infatti costringendo Mazzarri a poter unicamente sulla coppia di centrali costituita da Gargano e Inler. Una scelta troppo limitata per un Napoli che vuole misurarsi su tutte e tre le competizioni. Per questo il direttore sportivo partenopeo Riccardo Bigon ha recentemente bussato alla porta dei cileni dell’Universidad Catolica per chiedere informazioni su Francisco Silva, detto “El Gato”. Centrocampista estremamente duttile, può giocare sia da centrale che da esterno e assicura quantità e qualità. Classe ’86, potrebbe approdare in Italia per una cifra vicina a 2,5 milioni di euro: il Napoli ci sta pensando e non è detto che presto non sferri l’attacco decisivo.

Sogno americano. Non c’è solo “El Gato” nei pensieri della dirigenza napoletana. Infatti, un altro nome su cui ha messo gli occhi il ds Bigon è quello di Michael Bradley, 24 anni, centrocampista del Chievo. Statunitense di nascita, ha militato nelle ultime quattro stagioni con i tedeschi del Borussia Monchengladbach prima di giungere in Italia nel corso della sessione estiva di calciomercato per una cifra vicina ai 2 milioni di euro. Seguito dal Napoli in passato, il centrocampista statunitense si sta mettendo bene in mostra con la maglia dei clivensi: potrebbe essere il giusto trampolino di lancio per approdare in Campania. La società partenopea cercherà di convincerlo a passare in azzurro, tuttavia non sarà facile: il Chievo infatti difficilmente si priverà del suo gioiello a metà stagione. Solo qualora il Napoli approdasse agli ottavi di Champions League, allora potrebbero esserci le circostanze necessarie per il passaggio di Bradley al club napoletano.

Emanuele Ballacci