Roma, De Rossi: rinnovo più vicino, Fenucci ottimista

De Rossi vicino al rinnovo. Buone notizie in casa Roma: Capitan Futuro potrebbe firmare presto il rinnovo del contratto con la società capitolina. “Siamo arrivati alla definizione della parte variabile, ma su quella fissa c’è ancora distanza, anche se c’è la volontà da entrambe le parti di colmare questa differenza” ha dichiarato Claudio Fenucci, amministratore delegato del club. La situazione è abbastanza definita: la Roma ha risposto al ribasso all’esorbitante richiesta degli agenti del giocatore, i quali stanno decidendo cosa fare. La società giallorossa, dal canto suo, non ha mai mancato di sottolineare l’importanza di Daniele De Rossi sia in campo sia nello spogliatoio e anche lo stesso giocatore sembra esserci convinto a rimanere nella Capitale.

Volontà di un accordo. “Il contratto di De Rossi ci ha accompagnato sempre questa estate. E’ un grandissimo calciatore, è un professionista eccellente e questo gli va riconosciuto, come vanno valutate legittimamente le sue aspirazioni – ha continuato lo stesso Fenucci – Daniele per noi è molto importante, c’è la volontà delle due parti di raggiungere un accordo”. L’amministratore delegato si è detto ottimista circa una rapida conclusione delle trattative. La firma ci sarà nei prossimi mesi, ma soprattutto prima di gennaio, mese in cui ogni giocatore in scadenza di contratto può liberamente stringere accordi con altre squadre per liberarsi a parametro zero. Proprio quello che i dirigenti della Roma vogliono assolutamente scongiurare: per questo, seppur mantenendo una certa rigidità sul valore massimo dell’ingaggio, hanno deciso di venire incontro alle esigenze del ragazzo. Attualmente, al 70% Capitan Futuro sarà ancora un giocatore della Roma per molto tempo.

Emanuele Ballacci