Anticipazioni Centovetrine dal 10 al 14 ottobre

Anticipazioni Centovetrine –  Matilda domanda ad Ettore di incontrare Viola e lui la porta in palestra, dove quest’ultima gongola per lo “scherzetto” ai danni di Damiano, che intanto non trattiene il nervoso. Donatella riesce a contattare Jacopo, con il quale fa un accordo, per il quale se lui la farà fuggire, lei non lo coinvolgerà facendo il suo nome. Dopo aver visto Viola, Matilda decide di non sconvolgere la vita dei suoi figli ed intende lasciare la città, Esmeralda pensa di rapinare Centovetrine e proponela affare a Viola. Adriano continua a pensare a sua madre e decide di raggiungerla, mentre Ettore chiede a Matilda di restare a Torino con lui.

Viola decide di respingere la proposta di Esmeralda, mentre Damiano e Zeno si riavvicinano grazie alle parole di Cecilia, Adriano non si fida della madre e infatti viene in possesso di un cellulare che la donna avrebbe nascosto. Ettore non riesce a convincere Matilda ed i due sembrano dirsi addio, Viola sfida Cecilia, che è in palestra con Damiano, e Zeno prende le sue difese.

Adriano parla a Carol di quello che ha scoperto, ordinandole di non farne parola neanche con la polizia, Laura chiede a Sebastian di parlarle di Matilda, Ivan domanda ad Ettore di svelarle chi è la misteriosa donna con cui l’ha visto, mentre Viola, arrabbiata per la discussione con Zeno, chiede ad Esmeralda di prendere parte ad una delle rapine. Infine, mentre Donatella si trova in procinto di fuggire, si trova davanti Adriano.

Alice Sommacal