Roma, Lamela scalpita: “Punto a giocare nel Derby”

Roma, Lamela – Manca poco al 16 ottobre, data nella quale si sfideranno Roma e Lazio in un derby che si preannuncia, come al solito, scoppiettante. Entrambe le squadre stanno trovando man mano il bandolo della matassa e in casa giallorossa c’è un calciatore che scalpita per tornare in campo: Erik Lamela. Al momento il calciatore argentino è ancora ai box per infortunio, ma l’ex trequartista del River Plate, come dichiara egli stesso al sito del club sudamericano, è pronto a rientrare nella stracittadina della capitale: “Voglio esordire con la maglia della Roma. Spero di star bene e di potere giocare il derby contro Lazio, sarebbe fantastico. Luis Enrique mi ha detto che devo preoccuparmi solo di recuperare bene, è la cosa fondamentale. Mi ha spiegato di stare tranquillo, che il mio momento arriverà e che dovrò sfruttarlo per non fermarmi più“.

Partitella in famiglia- Complice la sosta per le partite delle Nazionali, a Trigoria nella partitella in “famiglia” mancavano Kjaer, Pjanic, Burdisso, De Rossi e Borini, oltre all’infortunato Totti che ha svolto due sedute di fisioterapia. In grande spolvero è apparso proprio Lamela che ha realizzato un gol e un assist per la rete di Marco Borriello. Bene anche Osvaldo, fresco di convocazione lat minute nell’Italia di Prandelli, mentre prosegue il programma riabilitativo per il portiere Stekelenburg: al momento è difficile esporsi su un suo possibile impiego nel Derby, anche se lo staff medico giallorosso sembra essere possibilista in tal senso.

 

Antonio Pellegrino