Alborosie: clamoroso, è un italiano il vincitore dei Mobo Awards 2011 per il reggae

Mobo Awards 2011, Reagge, Vincitori. Alborosie, al secolo Alberto d’Ascola, ieri notte a Glasgow ha trionfato sul palco dei MOBO AWARDS, i premi della musica black.
Nella sua categoria, quella relativa alla musica reggae, ha trionfato vincendo il premio Best Reggae ACT 2011 contro colossi della musica mondiale come Damian Marley e Nas, Movado e Khango (proprio nelle ultime ore è stato rimosso JahCure dalla lista a causa del veto che gli impedisce di entrare in Inghilterra).

Un altro ottimo risultato per l’artista italiano che nel 2011 con l’album “2 times revolution” si conferma un pilastro della scena Black mondiale.
Alborosie ringrazia tutti i suoi fans che lo hanno votato, li abbraccia virtualmente per il supporto datogli e molto umilmente dice che è un risultato importantissimo, dal momento che è la prima volta che un artista bianco riesce a vincere un premio mondiale dedicato alla musica Black.

Alborosie è riuscito ad abbattere qualunque pregiudizio e barriera razziale sulla musica reggae e grazie a “2 Times Revolution” porta una parte di questo premio anche in Italia.
Onore all’artista nostrano e soprattutto un premio a colui il quale è stato capace di diventare una vera star nell’isola caraibica, dopo aver suonato e cantato in Italia con i Reggae National Tickets.

P. L. B.