Nostalgia ’90, International Superstar Soccer Deluxe e l’epopea SNES

In queste ore durante le quali tutti paiono diventare nostalgici, anche grazie al ‘boom’ dell’ottimo gruppo facebook ‘Cose che ti faranno sentire vecchio’, è quantomeno doveroso rilanciare la rubrica che – per prima sul web – ha provato a rievocare i gloriosi anni ’90 (“quando il mondo era l’arca e noi eravamo Noè”, ricordiamo ancora una volta).

E proprio grazie a ‘Cose che ti faranno sentire vecchio’ (ricco di spunti provenienti direttamente dai nineties), vogliamo quest’oggi ricordare una delle consolle che hanno segnato la storia videoludica mondiale: la Supernintendo (anche conosciuta come SNES, abbreviazione di Super Nintendo Entertainment System), presentata alla stampa nel 1989 e in vendita dall’anno seguente, rappresenta la consolle dei ’90 per eccellenza, coprendo per intero il decennio più amato dai giovani d’oggi.

La Supernintendo, infatti, fu dismessa nel 1999, dopo essere riuscita ad offrire – nei quasi 10 anni di gloriosa attività – giochi assolutamente indimenticabili. La saga di ‘Super Mario’ e quella di ‘Donkey Kong’, per esempio, ma anche ‘International Superstar Soccer Deluxe’, progenitore di ‘Pro Evolution Soccer’, gioco di calcio per eccellenza da ormai un decennio (il meno glorioso decennio costituito dagli anni ’00).

Lanciato nel gennaio del ’96,  ISS Deluxe – sia pur senza licenze ufficiali – può fregiarsi di proporre le rose delle Nazionali di metà dei ’90: prendendo l’Italia, per esempio, potremo giocare con i ben caratterizzati Roberto Baggio (codinomunito, dal nome ‘videoludico’ di Galfano) e Fabrizio Ravanelli (inconfondibile con il suo capello brizzolato); optando per il Brasile, avremo l’onore di giocare con Romario, assolutamente implacabile. Tra le altre caratteristiche interessanti, la possibilità di giocare in modalità ‘Scenario’: partendo da situazioni improbabili (0-2 a pochi minuti dalla fine), il videogiocatore dovrà ribaltare l’esito dell’incontro. Insomma, già nel millennovecentonovantasei divertimento assicurato.

Per ricordare i bei momenti passati, vi proponiamo il video della sigla del videogioco: dopo una lunga intro accompagnata da un campionabilissimo midi, è la voce – tipicamente statunitense – dello speaker a darci i brividi. Con quattro semplici parole: “International Superstar Soccer. Deluxe”.