Calciomercato Milan, il Barcellona insiste per Thiago Silva. Montolivo a gennaio?

Calciomercato Milan – Adriano Galliani ha vinto la battaglia con la Federcalcio svedese: Zlatan Ibrahimovic sarà a Milanello domani alla ripresa degli allenamenti. Il centravanti svedese, che non potrà giocare la partita contro l’Olanda in programma martedì (è stato squalificato dopo il giallo rimediato in Finlandia), sarà dunque a disposizione di Allegri con qualche giorno di anticipo in vista dell’incontro di sabato prossimo contro il Palermo: dopo la sconfitta di Torino diventa importante ripartire con il piede giusto. In questo periodo particolarmente negativo, però, il Milan fa parlare di sé anche quando non scende in campo. Se non sono le questioni prettamente legate al prato verde a far agitare i cuori rossoneri, tocca al calciomercato prendere la scena.

Il centrale del futuro – Dalla Spagna si torna a parlare con insistenza del forte interessamento del Barcellona per Thiago Silva. El Mundo Deportivo, giornale molto vicino alle questioni catalane, mette in prima pagina il difensore brasiliano: “Il centrale del futuro” è il titolo del quotidiano spagnolo. La prova dello scorso 13 settembre in Champions League, quando i rossoneri strapparono un pari al Camp Nou proprio grazie al gol del brasiliano al 92′ (video in basso), evidentemente non è passata inosservata. Puyol rimane un punto di forza della squadra blaugrana, ma gli anni avanzano anche per lui: il prossimo aprile saranno 34 le candeline da spegnere. Thiago Silva sarebbe il suo sostituto ideale, sia dal punto di vista anagrafico (ha appena compiuto 27 anni) sia da quello tecnico: Guardiola ama un calcio in cui tutti i protagonisti – difensori compresi – siano in grado di trattare con cura il pallone, e questa è una caratteristica che al difensore del Milan certamente non manca. Che l’operazione vada in porto, comunque, non è affatto scontato. In via Turati considerano Thiago Silva un giocatore fondamentale. Dalla Spagna si parla di un’offerta per il prossimo anno di circa 30 milioni: basteranno per convincere Galliani?

A Corvino piace El Shaarawy – In attesa di capire quale sarà l’evoluzione della questione relativa al difensore brasiliano, il Milan monitora con attenzione la situazione legata a Riccardo Montolivo. Il centrocampista della Fiorentina, non è un mistero, è in scadenza di contratto e ha fatto sapere che non rinnoverà perché vuole approdare ad un club di maggior prestigio. La dirigenza rossonera era sicura di prendere il giocatore a fine anno senza spendere un euro, ma negli ultimi giorni si è fatto vivo l’Arsenal. Wenger è da sempre un grande estimatore del centrocampista di Caravaggio ed avrebbe intenzione di farne l’erede di Fabregas, che quest’estate ha fatto ritorno al Barcellona. Ecco perché Galliani potrebbe anticipare i tempi a costo di un piccolo sacrificio economico. L’amministratore delegato del Milan sarebbe disposto a mettere sul piatto 3 milioni di euro (più il prestito di El Shaarawy?) per far vestire a Montolivo la maglia rossonera già a gennaio e bloccare l’offensiva proveniente da Londra. Se Corvino darà il suo assenso, l’accordo si farà.

Pier Francesco Caracciolo