Home Spettacolo Musica Paul McCartney si sposa per la terza volta

Paul McCartney si sposa per la terza volta

Matrimonio – Per Sir Paul McCartney è arrivato il momento del terzo “sì”. Nella giornata di ieri il baronetto ha infatti sposato Nancy Shevell, ricca ereditiera americana con cui ha da diverso tempo una relazione stabile. La cerimonia è stata riservatissima (solo 30 gli invitati, tra cui il suo compagno di avventure nei Beatles, Ringo Starr) e ha avuto luogo al Westminster Register Office di Londra, lo stesso posto dove nel 1969 Paul sposò la prima moglie Linda Eastman, morta tredici anni fa per un cancro. Colei che forse più di tutte rimarrà nell’immaginario collettivo come l’unica vera compagna di vita di uno dei più grandi autori pop del Ventesimo secolo.

Una folla di fan assiepati fuori dal Westminster Register Office ha salutato i due neosposi, che hanno ricambiato l’affettuoso gesto. McCartney  – 69 anni suonati – è sembrato in ottima forma, felice smagliante, in elegante e sobrio abito blu. La sposa, allo stesso modo, ha sfoggiato un largo sorriso a 32 denti e un sobrio abito bianco disegnato – manco a dirlo – da Stella McCartney. L’augurio di tutti è che questo matrimonio possa proseguire nel migliore dei modi, in maniera completamente antitetica a quello precedente, che si è concluso invece con l’ex-Beatle costretto a sborsare 48 milioni di euro (così riportò il News of the world) per ottenere il divorzio da Heather Mills, modella con un passato da prostituta di alto borgo. Se non altro il conto in banca della nuova consorte dovrebbe evitare ogni possibile interesse economico dietro alla nuova unione. I nostri migliori auguri, allora, a Sir McCartney e la sua nuova Honey Pie.

Roberto Del Bove