Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Chicago, incinta corre la maratona e partorisce poco dopo il traguardo

Chicago, incinta corre la maratona e partorisce poco dopo il traguardo

Amber Miller, una donna americana di 27 anni, ha probabilmente compiuto un’impresa da record nel mondo dello sport e, nello specifico, della corsa. Non parliamo di tempi, ma delle condizioni in cui la donna ha percorso la maratona di Chicago: la signora Miller ha proseguito per i quarantadue chilometri con il pancione perché incinta di 39 settimane, riuscendo ad arrivare al traguardo e ottenendo come premio la bambina. Sì, proprio così. La neomamma, nonostante avesse sentito le prime contrazioni lungo il percorso, ha deciso di concludere la maratona per poi scappare verso l’ospedale locale e dare alla luce la propria figlia.

Più veloce del marito – Come riportato dall’agenzia Ansa, infatti, “la donna ha alternato marcia e corsa a piedi nonostante avesse avvertito le prime contrazioni che sono aumentate quasi alla fine della gara. Ma è riuscita a terminare la corsa, e a mangiare un sandwich, prima di andare in ospedale e partorire. La piccola June e’ nata alle alle 22:30 e pesa 3,5 chili”.
Giunta al traguardo, la signora Miller ha dichiarato: ‘‘Il mio medico mi aveva dato l’ok per partecipare alla maratona e ho avuto anche il sostegno di mio marito”.
Per la cronaca, la donna ha concluso la gara in sei ore e 25 minuti, riuscendo ad arrivare prima del marito, anche lui tra i partecipanti.

S. O.