Home Notizie di Calcio e Calciatori

Calciomercato Inter: a gennaio assalto a Hulk o Rossi

CONDIVIDI

Calciomercato Inter – Che la partenza di Samuel Eto’o si sarebbe fatta sentire era quanto meno lapalissiano. Che si facesse sentire in maniera così pesante, dopo appena cinque giornate, era decisamente meno preventivabile. L’Inter in queste prime esibizioni ha mostrato una inusuale difficoltà nell’andare a rete, soprattutto nelle gare casalinghe. I nerazzurri, infatti, sono a quota zero reti segnate a San Siro e soprattutto nessuno degli attaccanti a disposizione di Claudio Ranieri sembra fornire le necessarie garanzie. Per questo l’Inter sembra intenzionata a rinforzare il reparto d’attacco già a gennaio; due i nomi forti segnalati in orbita nerazzurra: Hulk, del Porto, e Giuseppe Rossi del Villareal. Givanildo Vieira de Souza, meglio noto come Hulk è una vera e propria macchina da gol e fa della fisicità la sua arma in più. Capocannoniere dello scorso campionato portoghese con 23 gol, Hulk quest’estate sembrava doversi trasferire all’Atletico Madrid, trasferimento poi saltato.

Un mister Rossi per Moratti? – L’altro nome associato all’Inter è quello di Giuseppe Rossi. Pepito è ormai da tempo l’eterno possibile figliol prodigo del calcio italiano; da almeno tre anni a questa parte si paventa il suo ritorno in serie A ed è stato accostato a quasi tutte le grandi squadre: prima Milan, poi Roma, Juventus, Napoli e ora Inter. Il giocatore è certamente di quelli che stuzzicano la fantasia di Massimo Moratti, sebbene la logica rema contro la buona riuscita dell’operazione già a gennaio. Rossi non potrebbe essere schierato in Champions e in un ruolo molto simile l’Inter può già contare su Forlan e Zarate.

 

Marco Valerio