Home Notizie di Calcio e Calciatori

Calciomercato Roma: De Rossi tiene in ansia i giallorossi

CONDIVIDI

Calciomercato Roma – Il rinnovo del contratto tarda ad arrivare e la situazione si fa sempre più complicata. La Roma e Daniele De Rossi, due parti che da sempre viaggiano in un’unica direzione, sembrano più distanti che mai e lo stesso centrocampista si fa sentire subito dopo l’impegno con la Nazionale Italiana: “Il mio futuro è meno importante di quello della Roma. La priorità va alla squadra e se io non rinnovo prenderanno sicuramente qualcuno più forte”. Dure parole quelle di Capitan Futuro che poi sottolinea l’importanza del progetto della nuova società capitolina: “Il futuro sarà pieno di successi e il progetto resterà in piedi a prescindere da me. Il mio rinnovo non deve assillare nessuno e non deve essere motivo di polemica“.

City e Real alla finestra – Le parole di De Rossi hanno fatto naturalmente il giro del mondo e hanno riacceso l’interesse delle big d’Europa. Manchester City e Real Madrid, da tempo sulle tracce del romanista, non aspettavano altro per sferrare i primi colpi in vista di un acquisto futuro. Nonostante la Roma non abbia ancora affrontato il capitolo contratto, difficilmente la società di Trigoria si priverà di De Rossi senza opporre resistenza, ma l’apertura del vice capitano lascia ben sperare le possibili concorrenti. Smentendo ogni possibile cessione però, c’è anche chi pensa che le parole del numero 16 giallorosso siano in realtà un ulteriore attestato d’amore verso i colori della propria città: la squadra prima dell’interesse personale.

Milan e Inter riflettono – In Italia, le uniche due squadre che potrebbero contendersi il forte centrocampista, sono naturalmente le due milanesi. Il Milan sta cercando di chiudere già per il prossimo mercato l’acquisto di Montolivo, ma nel caso in cui si prospettasse una cessione sicura del romanista, un tentativo sarebbe d’obbligo. Stesso discorso per i nerazzurri che continuano il loro processo di italianizzazione dopo l’enorme quantità di stranieri presenti in rosa. Tuttavia, i probabili 9 milioni l’anno offerti dallo sceicco proprietario del City, risulterebbero essere impareggiabili per qualsiasi squadra del nostro campionato.

Giuseppe Carotenuto