Home Notizie di Calcio e Calciatori

Euro 2012, Italia-Irlanda del Nord 3-0: azzurri da record con Cassano

CONDIVIDI

Italia – Irlanda del Nord – Vince 3 a 0 l’Italia di Cesare Prandelli a Pescara nell’ultima uscita ufficiale prima dei sorteggi del 3 dicembre e degli Europei di giugno 2012: un risultato che conferma l’ottima corsa degli azzurri al primo posto nel girone, precedendo l’Estonia, che andrà ai playoff per le migliori seconde. Dei tre goal ben due sono di Antonio Cassano, uno più bello dell’altro: tocca poi ad un autogoal chiudere i conti, su un buon inserimento di Balzaretti. Squadra attenta, concisa e cinica, che più volte va vicina al goal e vede l’esordio anche di Osvaldo, che subentra proprio al fantasista di Bari.

Cassano volante – La partita è subito dell’Italia, che dopo aver dimostrato all’Irlanda di voler fare sul serio al 20′ con un colpo di testa di Chiellini, affonda al 22′ con Antonio Cassano: assist di De Rossi per l’attaccante del Milan che con una girata al volo trova il goal sul secondo palo per l’1 a 0. È il preludio di una grande vittoria azzurra. L’Irlanda prova a venir fuori e ci prova più volte, dapprima con un’incornata precisa di McGivern seguita da una buona cavalcata di Little, che mette anche in difficoltà Balzaretti sul finire del primo tempo.

Primo doppio per Cassano – Si torna in campo con poche novità e l’Italia è nuovamente in avanti per pungere i britannici: al 54′ arriva l’ottimo assist di Aquilani per Cassano, che dal limite dell’area lascia partire un potente diagonale dove Taylor non può arrivare. È il 2 a 0 e la partita è chiusa, mentre l’attaccante azzurro si gode la standing ovation per la sua prima doppietta in azzurro mentre lascia il posto al debuttante Osvaldo. L’italo argentino si destreggia in area per trovare la zampata vincente, ma l’occasione del 3 a 0 è per Balzaretti, che infilatosi in area costringe McAuly ad un intervento scomposto sul proprio portiere. Partita chiusa e l’Italia porta a casa un ottimo risultato.

Mario Petillo