Home Televisione Caso Scazzi, il processo resta a Taranto. La notizia data a Mattino...

Caso Scazzi, il processo resta a Taranto. La notizia data a Mattino Cinque

Mattino Cinque, Sarah Scazzi – Nella puntata di oggi di Mattino Cinque, il programma mattutino che va in onda tutti i giorni dal lunedì al venerdì sulla rete ammiraglia di Mediaset e condotto da Paolo Del Debbio per la parte di cronaca e Federica Panicucci per il segmento di spettacolo, si è parlato del caso di Sarah Scazzi. Il caso della ragazzina scopmarsa il 26 agosto dello scorso anno ad Avetrana e poi ritrovata morta in un pozzo continua, anche a distanza di tanto tempo, ad attirare la morbosa attenzione delle telecamere. Per il decesso di Sarah Scazzi, lo ricordiamo, sono imputate la cugina Sabrina Misseri e la zia Cosima Serrano, sulle quali pesa l’accusa di omicidio, e Michele Misseri, accusato di aver aiutato ad ocultare il cadavere della ragazzina.

Processo a Taranto – Nella puntata di oggi di Mattino Cinque e più precisamente nel segmento condotto da Paolo Del Debbio, la giornalista Ilaria Cavo ha dato in diretta una notizia importante riguardo il processo per la morte di Sarah Scazzi, ossia quella del rigetto della richiesta di trasferimento del processo da Taranto a Potenza. Infatti Franco Coppi e Nicola Marseglia, gli avvocati di Sabrina Misseri avevano avanzato al magistrato la proposta di spostare il processo a Potenza. L’istanza è stata discussa e poi respinta. Il processo, dunque, resta a Taranto e domani ci sarà l’udienza preliminare.

Laura Errico