Probabili formazioni Chievo-Juventus: Del Piero dal 1′, Moscardelli in panca

Probabili formazioni Chievo-JuventusChievo – Di Carlo sembra intenzionato a confermare gran parte degli undici che hanno strappato un punto a Cesena. Rispetto alla gara del Manuzzi, infatti, potrebbe esserci un solo cambiamento: Moscardelli lascerà il posto a Thereau, che dunque farà coppia con capitan Pellissier in attacco. Il tecnico clivense ha però da risolvere le questioni che riguardano Bradley e Cruzado. A differenza di Paloschi, Jokic, Cesar e Vacek, che si sono allenati con i compagni già ieri, lo statunitense e il peruviano rientreranno dagli impegni con le rispettive Nazionali soltanto domani: Di Carlo ne valuterà le condizioni e poi deciderà se mandarli in campo dal primo minuto. Se decidesse di lasciarli fuori, Vacek e Sammarco sembrano le alternative più probabili. Questa la probabile formazione (4-3-1-2): Sorrentino; Sardo, Morero, Cesar, Jokic; Bradley, Rigoni, Hetemaj; Cruzado; Thereau, Pellissier. A disposizione: Puggioni, Andreolli, Frey, Vacek, Sammarco, Moscardelli, Paloschi. All. Di Carlo. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Acerbi, Luciano.

Juventus – Dopo aver puntato per due gare consecutive sul modulo ad una punta, Conte potrebbe tornare all’antico. Se sceglierà lo schieramento con due attaccanti, Vidal tornerà ad accomodarsi in panchina per far spazio ad uno tra Del Piero e Matri, con il capitano in vantaggio. Viceversa, sarà ancora Vucinic il punto di riferimento centrale. Pepe sarà certamente titolare su una delle due corsie, mentre l’altra dovrebbe essere occupata ancora da Krasic: nonostante la prova negativa contro il Milan, Conte gli concederà un’altra chance, anche perché Giaccherini non è al top a causa di un fastidio muscolare accusato la settimana scorsa. Anche in difesa c’è un dubbio, e riguarda il terzino sinistro: sarà riproposto Chiellini con la conferma di Bonucci in mezzo? Al momento sembra l’ipotesi più probabile, ma Grosso e il recuperato De Ceglie scalpitano. Questa la probabile formazione (4-4-2): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Bonucci, Chiellini; Krasic, Marchisio, Pirlo, Pepe; Vucinic, Del Piero. A disposizione: Storari, Grosso, Vidal, Giaccherini, Elia, Quagliarella, Matri. All. Conte. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Iaquinta.

Pier Francesco Caracciolo