Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Melania, ieri ascoltata la madre. Domenica il secondo compleanno di Vittoria

0
CONDIVIDI

E’ stata ascoltata dagli inquirenti, nella giornata di ieri, Vittoria Garofalo, la madre di Melania Rea.
La donna, che insieme all’intera famiglia da quasi sei mesi attende di sapere la verità su quanto accadde il 18 aprile scorso a Ripe di Civitella e di conoscere soprattutto il nome di chi ha strappato alla vita la giovane donna di Somma Vesuviana, è uscita dalla Procura di Teramo poco dopo le ore 14,30, visibilmente provata.
Nessun commento su ciò che le è stato chiesto dai pubblici ministeri Davide Rosati e Greta Aloisi, soltanto un pianto dettato dallo stress a cui la signora Rea ha aggiunto la frase: “Sono stanca“.

Il compleanno – A Teramo, ieri, c’era tutta la famiglia Rea. Il fratello di Melania ha speso alcune parole per parlare dello stato d’animo con cui si sono diretti nella località marchigiana: “Per noi è sempre un dolore tornare in questi posti dove prima facevamo dei bei viaggi perché venivamo a trovare Melania in vita“.
Michele ha poi parlato della festa che domenica prossima sarà organizzata per festeggiare il secondo compleanno di Vittoria, la figlia di Melania: “Sarà una giornata difficilissima. Perché è difficile conciliare il dolore per Melania che non c’é più e la gioia del ricordo della nascita di mia nipote. Proveremo a farlo, regalandole questa festa”.
Sulla possibilità che a Salvatore Parolisi, il padre di Vittoria nonché unico indagato per l’omicidio, possa essere data la possibilità di rivedere la figlia, il fratello di Melania ha un’opinione ben decisa: “Il mio parere é no. Saranno gli altri poi a prendersi la responsabilità di questa decisione, ci sono gli organi istituzionali. Io non so cosa Salvatore abbia fatto e cosa sia in grado di fare“.

S. O.