Pillola: donne scelgono compagni fedeli, ma poco sexy

La pillola farebbe scegliere partner fedeli. Fedeli e affidabili, ma poco sexy sotto le lenzuola. Le donne che assumono regolarmente la pillola anticoncezionale tenderebbero a scegliere compagni con cui instaurare relazioni lunghe, ma non sessualmente soddisfacenti. A sostenere questa tesi è uno studio dell’Università scozzese di Stirling pubblicato sulla rivista “Proceedings of the Royal Society B”, secondo cui le donne che prendono il contraccettivo orale sono attratte da uomini diversi rispetto a quelli che sceglierebbero se non assumessero la pillola. Al contrario, le donne che decidono di non ricorrere alle cure di ormoni per evitare una gravidanza indesiderata, sarebbero più orientate verso un genere maschile avventuroso, flirtante e imprevedibile.

Lo studio e le spiegazioni dei ricarcatori. I ricercatori hanno osservato 1000 donne che hanno incontrato il proprio partner durante il periodo di assunzione della pillola, e altre 1500 che invece non la usavano. Sono stati misurati i livelli di soddisfazione (generale e sessuale) delle donne sulla loro relazione: dai risultati è emerso che coloro che incontravano l’uomo ideale assumendo la pillola erano molto meno soddisfatte sotto le lenzuola, ma più felici a livello generale della relazione (lealtà del partner, supporto finanziario etc.), legame che speravano durasse a lungo. Le altre donne hanno invece sottolineato una vita sessuale decisamente più attiva, ma una vita di coppia stressante. La spiegazione ipotizzata dai ricercatori è che “durante il periodo fertile le donne cercano caratteristiche come quelle delle facce mascoline, che sono associate a geni buoni ma anche all’infedeltà. Poiché le donne con la pillola non hanno cambiamenti ormonali, è probabile che siano più sensibili a tratti e caratteristiche del compagno che portano a relazioni stabili e durature”.

Adriana Ruggeri