Home Cultura Arte: Notizie dal mondo dell'Arte Un graphic novel e un fumetto per la trilogia “Millennium” di Stieg...

Un graphic novel e un fumetto per la trilogia “Millennium” di Stieg Larsson

Un graphic novel in sei volumi e un fumetto in nove albi: “Millennium”, la trilogia dello scrittore svedese Stieg Larsson conferma il suo successo internazionale con due distinti progetti editoriali legati alla rappresentazione grafica, che partiranno insieme, uno negli Stati Uniti e l’altro in Europa.

Progetti editoriali – La casa editrice americana Dc Entertainment, colossal dei supereroi a fumetto, ha, infatti, annunciato l’uscita a New York per il 2012 di un adattamento in graphic novel di “Uomini che odiano le donne”, in due volumi in lingua inglese. Nel 2013 in Usa e Canada saranno pubblicati i due tomi di “La ragazza che giocava col fuoco” mentre la trasposizione dell’intera saga si concluderà nel 2014 con i due volumi de “La regina dei castelli di carta”. Al momento non è stato reso noto il team di disegnatori che si occuperà dell’adattamento grafico. Contemporaneamente per l’editore belga Dupuis, del gruppo Media Participation, uscirà a Bruxelles un adattamento della trilogia di Larsson in nove album a fumetti, il primo dei quali sarà pronto per la fine del 2012. Il rifacimento dei romanzi è stato affidato al disegnatore spagnolo Josè Homs e allo sceneggiatore franco-belga Sylvain Runberg. «Stieg era un grande appassionato di fumetti e sarebbe entusiasta nel vedere i suoi personaggi prendere vita in albi a fumetti», ha commentato Joakim Larsson, fratello dello scrittore, morto per un infarto nel 2004 all’età di 50 anni.

Valentina De Simone