Kindle Fire: in produzione 5 milioni di tablet

Successo annunciato? – Amazon ha grandi aspettative per i suoi nuovi prodotti: secondo alcuni mezzi di comunicazione americani nei prossimi mesi la produzione del tablet Kindle Fire potrebbe superare la quota di 5 milioni di unità.

Le analisi – Ashok Kumar, un analista di Rodman & Renshaw, ha dichiarato che controllando la catena di produzione indicata da Amazon, si potrebbe ipotizzare la produzione di 5 milioni di tablet da mettere in vendita nei prossimi mesi, prima della fine del 2011, e nel 2012.
Amazon spera che il nuovo tablet riesca a conquistare un grande numero di consumatori grazie alla totale integrazione con la propria libreria digitale e con tutti i servizi offerti sul proprio negozio online. Musica, magazine e-books ed applicazioni saranno infatti immediatamente disponibili su Kindle Fire e il costo competitivo potrebbe indurre all’acquisto i già numerosi sostenitori dell’e-reader targato Amazon.

Messa in vendita – Il Kindle Fire è stato presentato ufficialmente il 28 settembre e sarà in vendita, per ora solo negli Stati Uniti, a partire dal 15 novembre al prezzo di 199 dollari. Nei primi sei giorni in cui è stato possibile prenotare il tablet sono stati pre-ordinati 215.000 Kindle Fire secondo quanto riportato da eDataSource, ma altri siti internet riportano cifre ancora più alte.
Anche se i dati di produzione dell’iPad 2 raggiungeranno quota 12 milioni nei prossimi mesi, il prodotto low cost di Amazon sembra sia destinato ad essere un temibile concorrente per la Apple.

Beatrice Pagan