Probabili formazioni Chievo-Juventus: riecco Del Piero, Sammarco titolare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:57

Probabili formazioni Chievo-Juventus – Alla ricerca di conferme. A due settimane dalla splendida prova contro il Milan, che le ha regalato grande entusiasmo e soprattutto il primato in classifica in compagnia dell’Udinese, la Juventus si rituffa in campionato con l’intento di rafforzare la propria leadership. Se il successo contro i rossoneri è stato l’inizio di un viaggio verso traguardi importanti o solo una fugace illusione inizieremo a capirlo da domani. Nelle ultime due stagioni quello del Chievo si è rivelato un terreno ricco di insidie: due anni fa arrivò una sconfitta, nell’ultima sfida un pari a tempo scaduto da cui partì l’inizio del declino verso una stagione di anonimato. Domani Conte vuole invertire la tendenza: al di là delle dichiarazioni di facciata, i pareggi contro Bologna e Catania non gli sono andati giù al tecnico bianconero che pretende, nelle gare contro le cosiddette piccole, lo stesso spirito messo in campo lo scorso 2 ottobre. “Contro i bianconeri non sarà facile – ha ammesso Di Carlo, tecnico gialloblù –, ma noi ci proveremo, come sempre e come contro chiunque. So che ci sarà il pubblico delle grandi occasioni, per noi sarà uno stimolo per dare il massimo. La Juve è una grande squadra, ma noi abbiamo già battuto il Napoli: un Chievo così forte non l’ho mai allenato“. Fischio d’inizio domani alle ore 15.00, arbitro De Marco di Chiavari. Diretta tv su Sky Calcio 1 e Premium Calcio 1.

Chievo – Al di là di Acerbi e Luciano, entrambi comunque sulla via del recupero, Mimmo di Carlo ha a disposizione l’intera rosa. Il tecnico gialloblù è alle prese con un paio di dubbi in mezzo al campo. Bradley e Cruzado sono rientrati soltanto ieri dagli impegni con le rispettive Nazionali: sarà il caso di farli partire dal primo minuto in una gara delicata come quella contro la Juve? Più probabile che vadano in panchina, sostituiti da Vacek e Sammarco, quest’ultimo nelle vesti di trequartista. Per quanto riguarda la coppia d’attacco, Thereau e Moscardelli si giocano una maglia accanto a Pellissier: il francese è in leggero vantaggio. Questa la probabile formazione (4-3-1-2): Sorrentino; Sardo, Morero, Cesar, Jokic; Vacek, Rigoni, Hetemaj; Sammarco; Thereau, Pellissier. A disposizione: Puggioni, Andreolli, Frey, Bradley, Cruzado, Moscardelli, Paloschi. All. Di Carlo. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Acerbi, Luciano.

Juventus – Conte non ha ancora sciolto i dubbi sul modulo anti-Chievo, ma sembra probabile il ritorno al 4-4-2. Dopo essere partito titolare nelle ultime due gare, dunque, Vidal dovrebbe riaccomodarsi in panchina per far posto ad un attaccante in più: il prescelto sembra essere Alex Del Piero, in vantaggio su Matri e Quagliarella. Per quanto riguarda gli esterni di centrocampo, Pepe sarà certamente titolare, mentre dall’altra parte Krasic è nettamente favorito su Giaccherini. In difesa si ripropone il dubbio che ha preceduto la gara con il Milan: Chiellini farà il centrale o il terzino? Quest’ultima è l’ipotesi più accreditata, con la conferma di Bonucci in mezzo. Questa la probabile formazione (4-4-2): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Bonucci, Chiellini; Krasic, Marchisio, Pirlo, Pepe; Vucinic, Del Piero. A disposizione: Storari, De Ceglie, Vidal, Giaccherini, Elia, Quagliarella, Matri. All. Conte. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Iaquinta.

Pier Francesco Caracciolo