Probabili formazioni Lazio-Roma: Klose c’è. In forte dubbio Pjanic

Probabili formazioni Lazio-Roma – E’ ormai tutto pronto per la stracittadina della capitale: Lazio e Roma si sfideranno domenica alle 20.45 nel posticipo serale della settima giornata. Entrambe le squadre sono appaiate a quota 8 in classifica e vanno a caccia del momentaneo primato cittadino. Momento di forma ottimo sia per la squadra di Reja che per quella di Luis Enrique: l’ex tecnico partenopeo è reduce dalla sofferta vittoria in casa della Fiorentina mentre l’asturiano ha battuto all’Olimpico 3-1 l’Atalanta con una bella prestazione di squadra. Unico neo del match sarà l’assenza di Francesco Totti, veterano del derby romano.

Lazio- Reja recupera a pieno regime Miroslav Klose: l’ex attaccante del Bayern, tornato malconcio dalla convocazione con la sua Nazionale, ha recuperato dai suoi acciacchi e affiancherà regolarmente in attacco Cissè. Recuperato anche Mauri che, non al meglio della condizione, si accomoderà in panchina per far spazio a Gonzalez. In difesa torna Biava che prenderà il posto di Stankevicius. Questa la probabile formazione: (4-3-1-2) Marchetti; Konko, Biava, Dias, Radu; Gonzalez, Ledesma, Brocchi; Hernanes; Klose, Cissè. A disposizione: Bizzarri, Stankevicius, Lulic, Mauri, Matuzalem, Sculli, Rocchi. Allenatore: Reja. Squalificati: nessuno. Indisponibili: nessuno.

Roma- Assodato il forfait di capitan Totti, anche il possibile sostituto del n.10 giallorosso in attacco è in forte dubbio: il jolly Pjanic. Sul bosniaco ci sono indicazioni contrastanti: si vocifera di un indurimento muscolare ma a Trigoria giurano che il giocatore è in forma. Confermato sulla fascia destra difensiva Rosi, mentre in difesa il dubbio è tra Heinze e Kjaer come partner di Burdisso. A centrocampo ballottaggio tra Pizarro e Simplicio, con il primo favorito sul brasiliano. Questa la probabile formazione: (4-3-3) Stekelenburg; Rosi, Burdisso, Heinze, Josè Angel; Perrotta, De Rossi, Pizarro; Pjanic, Osvaldo, Bojan. A disposizione: Curci, Kjaer, Cassetti, Simplicio, Taddei, Borini, Borriello. Allenatore: Luis Enrique. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Totti, Okaka, Lobont, Cicinho.

 

Antonio Pellegrino