La bellezza della chimica in mostra a Bergamo

Ha preso il via a Bergamo la mostra “Elements, the beauty of chemistry” con la conferenza del 15 ottobre scorso dal titolo “la tavola periodica: La vita curiosa degli elementi” riguardante gli elementi chimici e le reazioni all’origine del mondo per conoscere insieme il futuro della chimica, durante la quale è intervenuto come moderatore il giornalista scientifico del “corriere della sera” Giovanni Caprara.

Si tratta di una mostra interattiva sulla chimica realizzata in collaborazione dall’Associazione BergamoScienza e dalla Science Gallery del Trinity College di Dublino, in programma fino al 20 novembre ed organizzata in quattro sezioni.

Nella prima è esposta una raccolta di opere d’arte ispirate alla tavola periodica degli elementi chimici. La seconda mostra invece come 15 artisti contemporanei di fama internazionale interpretano altrettanti elementi chimici. Nella sezione ‘Gli elementi della vita’ è’ possibile imparare dove si collocano i diversi elementi, come il ferro e il rame, all’interno del corpo umano. L’ultima parte della mostra, chiamata ‘Il giardino degli elementi’, comprende cinque laboratori interattivi dedicati a radioattività, elettrochimica, reazioni chimiche e biochimica.

L’ esibizione, che cade nell’anno internazionale della chimica, è curata da David Grayson, Daniel O’Donovan, Hugh Aldersey-Williams  e Michael John Gorman ed i loro partners  Trinity College Dublin and l’associazione Bergamo Scienza festival, giunto quest’anno alla sua nona edizione, con l’assisetnza delle ricercatrici Brigid Lanigan and advisor Silvia Giordani

Per maggiori informazioni ed il programma completo consultare i siti: www.bergamoscienza.it e www.sciencegallery.com.

Alice Ughi