Batman Arkham City: il pipistrello è tornato!

Batman Arkham City – Torna uno dei supereroi più amati del mondo nella sua trasposizione videoludica. Batman Arkham City, è questo il titolo del gioco che uscirà il 21 ottobre e che farà seguito all’eccellente Batman Arkham Asylum. Se nel precedente episodio la vicenda si sviluppava quasi interamente all’interno del manicomio di Arkham e nelle immediate vicinanze, in questo nuovo titolo l’ambiente teatro dell’azione sarà molto più vasto, con una varietà di scenari più evidente. Non mancheranno gli spunti geniali che hanno fatto del primo episodio un acquisto obbligato per molti, tra cui gli indovinelli dell’enigmista e i combattimenti corpo a corpo.

Novità e gameplay – Come si accennava, la novità più interessante risiede nella realizzazione della città di Arkham: sarà un ambiente vivo in cui i personaggi interagiranno tra loro per favorire una maggiore immersività del giocatore. Non mancheranno neanche missioni secondarie, che permetteranno all’uomo-pipistrello di percorrere in lungo e in largo le vie della città. Il free-roaming proposto non sarebbe ugualmente divertente però se non ci fossero i combattimenti. Il sistema di lotta corpo a corpo proposto è quello del primo episodio (certo, con qualche mossa in più), che premierà il giocatore in grado di premere i tasti di attacco e difesa a tempo, piuttosto che il giocatore che si accanirà su di essi. Infine, l’aspetto tecnico notevole e l’elevato dettaglio grafico sono la ciliegina sulla torta che completa un gioco eccezionale, degno successore del “manicomio di Arkham”.

R. A.