Bundesliga, 9^ giornata: il Bayern Monaco fa il vuoto dietro di se. Risale il Borussia Dortmund

Bundesliga, 9^ giornata. Il Bayern Monaco continua a vincere e a non subire gol in Bundesliga. La vittima sacrificale dell’ultimo turno di campionato è l’Herta Berlino, che all’Allianz Arena ha perso per 4-0 (gol di Gomez (2), Ribery, Schweinsteiger). Alle spalle dei bavaresi c’è ormai un vuoto: l’unica squadra che cerca di rimanere in scia del Bayern è il Borussia Monchengladbach, che ha pareggiato per 2-2 contro il Bayer Leverkusen. Si è ripreso il Borussia Dortmund, che continua a vincere ed a risalire in classifica: i gialloneri sono terzi adesso, dopo aver sconfitto per 2-0 il Werder Brema (Persic, Owomoyela).

Ok anche Stoccarda ed Amburgo – La squadra di Klopp non è la sola che sta scalando la Bundesliga. Anche Stoccarda ed Amburgo stanno provando infatti a risalire: la squadra di Molinaro ha sconfitto per 2-0 l’Hoffenheim, raggiungendo il Borussia Dortmund, mentre la formazione di Guerrero ha vinto in casa del Friburgo per 2-1, avvicinandosi così alla zona salvezza. Nelle altre gare giocate in questo weekend vanno segnalati i successi in trasferta dell’Aquisgrana (1-0 in casa del Magonza) e del Kaiserslautern (2-1 in casa dello Schalke 04). Wolfsburg e Colonia si sono sbarazzati invece del Norimberga (2-1) e dell’Hannover (2-0).

La classifica dopo 9 turni – In Bundesliga regna sempre il Bayern, che ha 22 punti all’attivo ed una differenza reti record (+24). In coda invece c’è un folto gruppo di squadre che lotta per non retrocedere, racchiuso nello spazio di 4 punti. Ecco la graduatoria completa: 1. Bayern Monaco 22; 2. Borussia Monchengladbach 17; 3. Borussia Dortmund, 4. Stoccarda, 5. Werder Brema 16; 6. Schalke 04, 7. Hannover 15; 8. Bayer Leverkusen 14; 9. Hoffenheim, 10. Colonia 13; 11. Herta Berlino, 12. Wolfsburg 12; 13. Norimberga 11; 14. Kaiserslautern, 15. Magonza 8; 16. Aquisgrana, 17. Amburgo, 18. Friburgo 7.  

Simone Lo Iacono