Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Sarah: Sabrina si dichiara innocente, Misseri consegna memoriale

CONDIVIDI

Riprenderà tra pochi minuti l’udienza per l’omicidio di Sarah Scazzi, la ragazzina di Avetrana uccisa il 26 agosto 2010. In aula saranno presenti Sabrina Misseri, cugina di Sarah, accusata di aver materialmente ucciso la ragazzina e Cosima Serrano, incriminata per concorso in omicidio con la figlia. Entrambe le donne, durante l’udienza, renderanno dichiarazioni spontanee a cui seguiranno le requisitorie dei pubblici ministeri. «Le dichiarazioni che Sabrina Misseri rilascerà davanti al gup Pompeo Carriere saranno scontatissime: proclamerà la sua innocenza»: ha detto poco fa il legale della ragazza, Nicola Marseglia, parlando con i giornalisti. Sabrina potrebbe addirittura chiedere il confronto con il padre, Michele Misseri.

Il memoriale di Misseri – Eppure, proprio oggi, potrebbe annunciarsi una nuova “svolta” nel caso, o quantomeno, un episodio che contribuirà a colorare di giallo e ad accrescere i dubbi intorno all’inchiesta: Michele Misseri, lo zio di Sarah, il primo ad autoaccusarsi dell’omicidio, ha annunciato che consegnerà il suo memoriale. Che Misseri sia un personaggio inattendibile, è ormai chiaro a tutti: eppure, almeno in una delle numerose versioni fornite agli inquirenti, è evidente che debba esserci qualche elemento di verità. Benché l’avvocato Armando Amendoliso, difensore di Misseri, abbia dichiarato questa mattina ai giornalisti che lui personalmente non consegnerà nulla ai magistrati: «Sarà Michele – ha affermato – a decidere se farlo e se rilasciare spontanee dichiarazioni prima della requisitoria dei pm», ieri il contadino di Avetrana aveva confermato che, proprio durante l‘udienza di oggi, avrebbe consegnato ai giudici la tanto attesa confessione, promessa da tempo ma non ancora palesata, in cui svelerà la sua (speriamo definitiva) verità, il come ed il perché di un omicidio tanto efferato, i soggetti coinvolti a vario titolo ed i nomi di coloro che, a dir suo, lo avrebbero spinto a tirare in ballo la figlia Sabrina. «Domani consegnerò personalmente il mio memoriale al giudice con tutta la mia verità su come sono andate le cose dall’inizio alla fine», ha annunciato Michele Misseri, accusato di aver solamente soppresso il cadavere della nipote Sarah Scazzi. In un’intervista mandata in onda ieri a ‘Domenica Cinque’, l’agricoltore di Avetrana, che da mesi continua a proclamare, senza essere più creduto né dai giudici né dall’opinione pubblica, la sua colpevolezza ha anche aggiunto: «Venerdì in Tribunale ho visto mia figlia e mia moglie cariche di odio nei miei confronti. Io non sono riuscito a parlare perchè la notte ero stato male: qualcuno aveva buttato delle bottiglie e un cappio nel mio cancello come a volermi dire che mi dovevo ammazzare». Intanto, l’avvocato di Sabrina Misseri ha così replicato all’annuncio di Misseri: «Sarebbe l’ora che la smettesse con questi continui annunci e sarebbe opportuno che si facesse interrogare per dire finalmente tutta la verità in una deposizione esaustiva». Benché i sospetti di tutti siano focalizzati sulle due donne di casa Misseri, senza dubbio non risulta apprezzabile il comportamento di ‘zio Michele’, il quale, concentrando l’attenzione dei media su di sé e fornendo continuamente versioni contrastanti, non sta facendo altro che attuare un piano, più o meno consapevole, di depistaggio. Più volte il contadino di Avetrana ha dichiarato che, qualora la (sua) verità non verrà fuori, si ammazzerà sulla tomba della nipote: il suo nuovo aspetto, ordinato e compìto, fa ritenere che la minaccia sia solo un vano e vacuo tentativo di provocazione, a cui non seguiranno i fatti. L’auspicio, comunque, è che, nella sua involontaria ignoranza, Misseri non compia un ennesimo gesto volto ad infangare la memoria di Sarah, ma che decida di adoperarsi davvero affinché la verità venga finalmente fuori.

Francesca Theodosiu

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore