Striscia la notizia denuncia: auto blu allo stadio

Auto blu per stadio – Stasera consueto appuntamento alle 20.35 su Canale 5 con  Striscia la Notizia,   il Tg satirico di Antonio Ricci. Tra i vari servizi che verranno mandati in onda, quello dell’inviato Charlie Gnocchi. Il pezzo documenta come numerosi politici si siano recati allo Stadio Olimpico a bordo di auto blu per godersi  l’ultimo derby Lazio-Roma. Ancora una volta, come già mostrato da Striscia un anno fa, viene messo in luce un grave spreco di denaro pubblico.

La denuncia di Striscia – Dalla parte dei cittadini da sempre, le telecamere di Striscia la notizia questa volta si sono recate allo Stadio Olimpico di Roma in occasione del derby della capitale, ed hanno documentato più di 60 auto blu di parlamentari presenti alla partita. Le auto blu vengono fornite ai parlamentari italiani come mezzo di rappresentanza per presenziare a manifestazioni di carattere lavorativo e pubblico e non andrebbero chiaramente mai usate per scopi personali. E dire che è di poche settimane fa il decreto del ministro della pubblica amministrazione Brunetta, che dà attuazione a quanto previsto nella manovra di luglio, prevedendo un drastica riduzione delle auto blu e limitandone l’utilizzo solo alle alte cariche dello Stato.
Grazie al decreto si stima un risparmio complessivo di circa 900 milioni di euro nell’arco di tre anni, dal 2012 al 2014.  Tutto questo però non ha senso se a fronte dei tagli nel numero delle auto, non vengono tagliati gli sprechi e quelle che i cittadini vivono come ingiustizie, prima fra tutte l’utilizzo delle auto blu per recarsi ad una partita di calcio.

Silvia Aresi