Champions League: bene le italiane, dilagano Real e CSKA

Champions League – Martedì di Champions favorevole alle italiane che riescono a strappare punti preziosi in vista del passaggio al turno successivo. Il Napoli al San Paolo ottiene un importante 1-1 contro la corazzata del Bayern Monaco. Vantaggio dei tedeschi con Kroos che dopo pochissimi secondi infila De Sanctis. Pareggio dei partenopei al 39′ grazie ad un autogol di Badstuber che conclude nella propria porta un’azione in solitaria di Maggio. Punto pesante che permette agli azzurri di mantenere il secondo posto nel girone. L’Inter batte per 1-0 il Lille in trasferta, ottenendo una vittoria tanto importante quanto sofferta conquistando così tre punti che valgono il primato solitario nel girone. Di Pazzini la rete decisiva, frutto di una splendida azione corale dell’attacco nerazzurro.

Vincono City e CSKA – Nei gironi delle italiane ottengono i tre punti CSKA e Manchester City. I russi, nell’incontro delle 18.00, strapazzano per 3-0 i turchi del Trabzonspor. Gli inglesi del City invece vincono in rimonta contro il Villareal per 2-1, con la rete decisiva segnata da Aguero all’ultimo respiro. Questi tutti i risultati della serata: Manchester City-Villarreal 2-1, Napoli-Bayern Monaco 1-1, CSKA Mosca-Trazbonspor 3-0, Lille-Inter 0-1, Basilea-Benfica 0-2, Otelul Galati-Manchester United 0-2, Dinamo Zagabria-Ajax 0-2, Real Madrid-Lione 4-0.

Real Madrid a valanga – Il Real di Mourinho, unica squadra a punteggio pieno fino ad ora, dilaga per 4-0 contro i francesi del Lione. Ad aprire le marcature ci pensa l’ex Benzema, poi Khedira, Lloris (autogol) e Sergio Ramos completano l’opera. Vince anche il Manchester United grazie alla doppietta di rigore di Rooney. Ordinaria amministrazione per Ajax e Benfica che vincono in trasferta entrambe per 2-0. Ecco la classifica dei gironi: Gruppo A: Bayern 7, Napoli 5, Manchester City 4, Villareal 0. Gruppo B: Inter 6, CSKA Mosca 4, Trabzonspor 4, Lille 2. Gruppo C: Benfica 7, Manchester United 5, Basilea 4, Otelul Galati 0. Gruppo D: Real Madrid 9, Ajax 4, Lione 4, Dinamo Zagabria 0.

Giuseppe Carotenuto