Cina: placenta umana in vendita on line

Placenta umana, ma anche animale, il cui commercio è vietato in Cina, viene venduta on line dal sito cinese Taobao.com, con prezzi che vanno dai 50 ai 450 yuan (dai 6 ai 50 euro circa n.d.r.).

La placenta umana viene comunemente utilizzata nella medicina tradizionale cinese per combattere alcune malattie come asma, disordini mestrualie ed impotenza. Secondo i dati riportati dallo Shangai Daily, sono moltissime le persone che acquistano placenta umana sul sito di e-commerce: alcuni venditori avrebbero dichiarato di procurarsi la placenta direttamente in ospedale, nei reparti maternità, grazie all’aiuto di medici o infermieri conniventi. Sebbene si tratti di un’attività illegale, infatti, sembra che questi venditori abbiano fatto dei veri e propri accordi con gli ospedali per la fornitura di placenta, spesso aiutati da parenti o amici che vi lavorano all’interno. «Mia moglie lavora come ostetrica in uno di questi ospedali – rivela Xu, un venditore – questo fa si che lei mi procuri solo placente provenienti da donne sane e quindi sicure». Mentre la polizia sta investigando sull’argomento, Xu ha anche detto che ultimamente non è facile trovare la placenta umana, per cui molti venditori stanno iniziando a commerciare placenta di animali, spacciandola per umana. «Il processo è semplice – spiega Xu – si prende una placenta proveniente da un’animale, si asciuga il sangue e si fa essiccare al sole. Alla fine la placenta animale ha lo stesso aspetto e lo stesso sapore di quella umana». La placenta è disponibile anche in capsule, contenute in semplici barattoli; le placente fresche umane, invece, non solo sono molto più care, ma devono anche essere ordinate con lauto anticipo. Benché da secoli la placenta umana venga utilizzata come ingrediente della medicina tradizonale cinese per combattere i disturbi più comuni, tuttavia, se la placenta non è sana, perché durante il travaglio della donna è stata infettata o ha contratto virus come quello dell’epatite B o dell’HIV, può risultare estremamente pericolosa. E’ chiaro che i rischi per la salute diventano ancora maggiori quando si tratta di placente animali che non subiscono alcun tipo di controllo.

Francesca Theodosiu