Fiorello e l’ “ansia da prestazione” per il suo show

Fiorello show – Il prossimo 14 novembre parte “Il più grande spettacolo dopo il weekend”, lo show di Fiorello. Il programma in quattro puntate andrà in onda su RaiUno e con esso dunque Fiorello ritorna alla televisione pubblica. Lo showman non nasconde però di avere un po’ di ansia, dato che in molti già scommettono che Fiorello farà fare ascolti molti alti alla Rai. “Il fatto di essere condannati a vincere o leggere sui giornali che ti danno come salvatore di non so quale patria, un po’ di pressione te la mette. Direi anche un po’ di ansia da prestazione“, asserisce l’uomo, che poi aggiunge: “Ho voluto la bicicletta? Ora mi tocca pedalare”. (fonte Corriere della sera)

Cachet – Fiorello, probabilmente, farà fare alti ascolti alla Rai, ma di sicuro di soldi la televisione pubblica ne ha sborsati per convincerlo a fare lo show. Si è parlato di 12 milioni di euro. Questo, secondo i rumors, sarebbe il cachet dato a Fiorello per le quattro puntate de “Il più grande spettacolo dopo il weekend”. I vertici Rai, però, hanno difeso Fiorello, dicendo che il suo compenso è “come quello percepito nel 2004 e di gran lunga inferiore a quello che il mercato normalmente gli garantirebbe”. Ora Fiorello spera che siano messe da parte le polemiche per i soldi da lui intascati e che si possa parlare solo del suo show sia nel bene che nel male.

Laura Errico