Mina a caccia per il web: cerca l’autore di Questa canzone

Mina, Questa Canzone – Sembra si tratti di un vero e proprio mistero quello che avvolge il nuovo singolo di Mina, Questa canzone, che anticipa l’album in uscita a novembre. Sembra, infatti, che l’autore del brano sia attualmente sconosciuto e la cantante, innamoratasi del pezzo, l’abbia prima registrato e poi messo nelle mani del web, affinchè lo sconosciuto paroliere lo potesse riconoscere, facendosi, così, avanti. A spiegare per bene la situazione è il figlio di Mina, Massimiliano Pani: il pezzo è “registrato su un’audiocassetta, forse anche un paio di anni fa. La voce non ha alcun accento regionale, né si riesce a risalire all’età. Mia mamma fa le cose più belle che le arrivano” – chiarisce Pani – “parliamo di tremila ‘demo’ l’anno, ognuno contiene 4-5 canzoni, fate un po’ i conti. Noi le archiviamo in ordine cronologico e lei le ascolta tutte, ogni giorno dedica del tempo a questo lavoro minuzioso. Il pezzo, di cui si è perso l’indirizzo, sarà rimasto in una catasta”.

AAA Cercasi autore – Orfana del suo autore, Mina ha deciso di iniziare una vera e propria caccia sul web. Le modalità sono abbastanza semplici e, tanto per aumentare l’alone d’atmosfera fiabesca, il tutto è stato paragonato alla fiaba di Cenerentola. Tramite il sito web ufficiale e la nuova pagina facebook dell’artista sono disponibili le informazioni necessarie per dimostrare la paternità del pezzo e caricare il provino, si spera l’originale. “Li dovrò ascoltare tutti e confrontarli con l’originale” – spiega Pani. Nel frattempo la canzone è già nelle orecchie e sulla bocca di tutti, anche per il romantico video che l’accompagna. Realizzato da Mauro Balletti, racconta proprio la storia dell’autore sconosciuto invitandolo a provare la scarpetta come la Cenerentola della fiaba. In conclusione, spazio alle solite malelingue: non sarà forse tutta pubblicità per l’uscita imminente del nuovo album? A voi l’ardua sentenza.

Gianrico D’Errico