Riassunto “Uomini e Donne” di mercoledì 19 ottobre 2011: puntata effervescente con aggiunta di lite

 

Riassunto “Uomini e Donne” di mercoledì 19 ottobre 2011: puntata effervescente con aggiunta di lite! Dopo aver assistito a diversi colpi di scena a partire dell’incoronazione del primo  tronista: Cristian Galella, che ha attirato su di se le aspre critiche dell’opinionista Tina Cipollari, che non ha gradito la “scelta”; le varie esterne: la più importante delle quali è stata di sicuro quella di Francesco Monte e Pamela; alla fine  c’è stata la prevedibile diatriba tra Emanuele e Cristian, arrivando quasi alle mani con accuse e minacce reciproche.

 

La prima grande diatriba della stagione – Oggi nello studio della De Filippi è andata in onda la prima grande diatriba della stagione tra Cristian Galella ed Emanuele. Tutto ha avuto inizio dopo l’esterna di Cristian e le corteggiatrici, successivamente, hanno accusato da una parte Emanuele e dall’altra Cristian. Contro il 41enne è stata avanzata l’ipotesi  che avrebbe mostrato un lato di se fatto solo di lavoro, mutuo per la casa e amici, lasciando poco spazio a relazioni amorose serie.

 

Le parole di troppo ad alta voce – L’attenzione, a questo punto,  si è tutta focalizzata sui due interessati  e tra una parola di troppo e il tono di voce troppo alto,  si è sfiorata la rissa. Emanuele accusa   Cristian di  averlo chiamato “mafioso” mentre Gallella ha sostenuto di essere stato definito “mantenuto”: a questo punto  i due si sono alzati dalle rispettive postazioni arrivando a uno scontro fisico, prontamente sedato  dall’intervento di Gianni Sperti. Emanuele,  però, non ha desistito definendo, dapprima, Cristian il “Corona dei poveri” e  poi dandogli  il suo numero di telefono, così da poter regolare i conti fuori dallo studio!

Maria Luisa L. Fortuna