Striscia la notizia: abitazioni a rischio crollo dopo frana

Striscia la notizia – Questa sera, su Canale 5, a partire dalle 20:35 circa, un’altra puntata del tg più irriverente della televisione italiana. Da anni impegnati nella salvaguardia degli italiani nelle ingiustizie che gli attanagliano, i sorveglianti di striscia si occuperanno in particolare di alcune abitazioni a rischio crollo dopo una frana e di un’anomalia nella gestione dei ticket per le cure termali. Sulle frane interviene lo sturalavandini di Striscia. Capitan Ventosa raccoglie a Cassino (FR) la richiesta di aiuto di un gruppo di cittadini, le cui abitazioni hanno subito ingenti danni per una frana e ora rischiano di crollare. In particolare, dopo l’ordinanza di sgombero, una signora teme di restare senza un tetto. Capitan Ventosa si rivolge alle autorità locali per garantire alla donna una dimora temporanea e accelerare la messa in sicurezza della casa.
 
Luca Abete – A mettere ordine tra le agitate acque termali nel salernitano ci pensa invece Luca Abete che si reca a Contursi Terme (SA) dove sono state segnalate diverse anomalie: con un’unica impegnativa e dietro il pagamento di un solo ticket, più persone possono usufruire delle cure dei centri termali della zona, il tutto sempre a carico del Servizio Sanitario Nazionale. Insomma si tratta di un sostanzioso sconto famiglia tutto sulle spalle degli italiani!
Gianrico D’Errico