Calciomercato Milan: si segue Vargas, il cileno erede di Sanchez

Calciomercato Milan – Non solo Brasile nel futuro del Milan. Durante il viaggio in SudAmerica per visionare da vicino Casemiro e gli altri talenti carioca segnati sul taccuino, Ariedo Braida è rimasto incantato dalle giocate di Eduardo Vargas. Il giovane talento cileno è attualmente sotto contratto con l’Universidad de Chile, squadra che ha dato la possibilità all’attaccante classe ’89 di mettersi in mostra agli occhi di tutto il continente durante la Copa Sudamericana, l’equivalente della nostra Europa League. Il match seguito dal dirigente rossonero è stato quello vinto dalla squadra cilena per 4-0 contro il Flamengo di Ronaldinho. In quell’occasione, Vargas ha messo a segno due gol e si è rivelato il protagonista principale della vittoria. Come se non bastasse, settimana scorsa è arrivato anche il suo primo gol in ufficiale con la maglia del Cile contro il Perù (dopo aver segnato già in una gara amichevole contro la Spagna).

Anche l’Udinese sulle sue tracce – L’Universidad de Chile sarebbe disposta a trattare il suo gioiello per non meno di 10 milioni di dollari. Il Milan sembra comunque interessato nonostante il prezzo sia abbastanza rischioso a causa degli ultimi problemi fisici avuti da Vargas. A mettere timore ai rossoneri però, c’è anche l’Udinese. Il club friuliano, visto anche l’interesse dell’Arsenal per Torje, vorrebbe portare in bianconero quello che in patria è stato battezzato come l’erede di Sanchez. Tuttavia, la famiglia Pozzo sembrerebbe frenata dal costo del cartellino, visto che la politica societaria prevedere acquisti a basso costo per poi ricavarne ricche plusvalenze dalle cessioni. Nel tentativo di chiudere per Casemiro comunque, la dirigenza milanista continuerà a tenere d’occhio il cileno che resta uno degli osservati speciali del club rossonero.

Giuseppe Carotenuto