Probabili formazioni Siena-Cesena: D’Agostino titolare, Giampaolo nei guai

Probabili formazioni Siena-CesenaSiena – Buone notizie per Sannino. Bolzoni, Belmonte e Troianiello, alle prese con qualche acciacco, sono sulla via del recupero e già oggi rientreranno in gruppo. Con l’infermeria vuota, il tecnico dei toscani avrà ampia scelta circa gli undici da mandare in campo contro il Cesena. Rispetto alla gara pareggiata a Cagliari, le novità dovrebbero essere due. Sulla corsia di destra, al posto di Grossi, si dovrebbe rivedere dal primo minuto Mannini. In mezzo al campo, al fianco di Gazzi, riecco D’Agostino in luogo di Vergassola. Difesa confermata in toto, coppia d’attacco formata da Brienza e Calaiò. Questa la probabile formazione (4-4-2): Brkic; Vitiello, Rossettini, Terzi, Del Grosso; Mannini, Gazzi, D’Agostino, Reginaldo; Calaiò, Brienza. A disposizione: Pegolo, Pesoli, Contini, Vergassola, Grossi, Destro, Larrondo. All. Sannino. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Bolzoni, Belmonte, Troianiello.

Cesena – Tanti problemi di formazione per Giampaolo. Con gli infortuni di Colucci e Martinez, uniti alla squalifica di Mutu e alle precarie condizioni fisiche di Bogdani e Martinho, per il tecnico dei romagnoli la formazione è ancora in alto mare. I problemi maggiori riguardano il reparto offensivo, dove è al 100% il solo Eder. Due le possibili soluzioni: o il cambio di modulo, con l’inserimento di Comotto sulla linea dei terzini, l’avanzamento di Ceccarelli e il passaggio al 4-4-1-1, o l’inserimento in avanti di uno tra Livaja e Malonga. Al momento quest’ultima sembra l’ipotesi più probabile. Per il resto tutto confermato, con Ghezzal ancora nelle vesti di trequartista. Questa la probabile formazione (4-3-1-2): Antonioli; Ceccarelli, von Bergen, Rodriguez, Lauro; Candreva, Guana, Parolo; Ghezzal; Eder, Livaja. A disposizione: Ravaglia, Ricci, Benalouane, Comotto, Martinho, Malonga, Bogdani. All. Giampaolo. Squalificati: Mutu (3). Indisponibili: Cica, Martinez, Colucci.

Pier Francesco Caracciolo