Anticipazioni Centovetrine dal 24 al 28 ottobre 2011

Anticipazioni Centovetrine –  Finalmente arriva il grande giorno per Laura e Sebastian, mentre Ettore e Matilda tengono vivo il ricordo l’uno dell’altra come possono. Adriano, che non riesce ad instaurare alcun genere di dialogo con Donatella, decide di consolarsi con l’amore di Carol. Il legame tra Damiano e Serena sembra sempre più solido, mentre Cecilia paga il prezzo della sua solitudine. Laura si chiarisce con Valerio, cosa che le permette di giungere all’altare con serenità, ma la cerimonia viene bruscamente interrotta dall’inatteso arrivo di Matilda. Intanto Adriano tenta di ritrovare il suo equilibrio con Carol, ma in lui continua a prevalere il desiderio di indagare nel profondo di Donatella.

Cecilia non prende affatto bene la notizia che Zeno è diventato l’amante di Viola ed accusa Damiano di averglielo nascosto. Serena tenta di distrarre Cecilia e la coinvolge nelle indagini sul complice di Donatella. Dopo che il matrimonio di Sebastian e Laura viene interrotto dall’arrivo di Matilda, la futura sposa ne esce distrutta, mentre Jacopo e Viola appaiono piuttosto sconvolti. Grazie a Cecilia, Serena riesce a scoprire che le quote della società sono in possesso di Jacopo che, assieme a Viola nega a Matilda ogni possibilità di avvicinamento.

Laura mostra tutto il suo rancore nei confronti di Sebastian, mentre Serena placa Jacopo. Adriano riceve tutte le informazioni che voleva su Donatella, Viola si rifugia da Zeno, mentre Jacopo assiste alla caduta di suo padre e lo trova con una pistola puntata alla tempia. Nel frattempo Carol e Serena cominciano a pensare che il complice di Donatella sia proprio Jacopo, mentre Adriano riesce ad entrare nell’infermeria del carcere e fa capire a sua madre che ha scoperto tutto ciò che riguarda il suo tragico passato.

Alice Sommacal